Breaking News
Home / Cronaca del litorale romano / Esclusivo: le prime parole del Dott. Dino Padovani, prossimo Comandante della Polizia Locale di Ardea

Esclusivo: le prime parole del Dott. Dino Padovani, prossimo Comandante della Polizia Locale di Ardea

Sulle tematiche ambientali, concentreremo, da subito, i nostri sforzi.”, un impegno che rende merito alla sua formazione accademica con un Master in Diritto dell’Ambiente

di Damiano Rulli

Ardea è un territorio difficile sopratutto per i numerosi reati ambientali. La carenza di agenti della Polizia Locale sta impedendo un controllo massiccio e costante delle zone più degradate del comune rutulo.

Quest’estate i continui incendi dolosi di materiali pericolosi hanno piagato la cittadinanza, non parliamo poi delle discariche abusive, dell’abbandono dei rifiuti per le strade, della difficoltà di raggiungere percentuali elevate nella raccolta differenziata e dell’inquinamento del mare, preziosa risorsa per il nostro territorio.

Al riguardo ben venga la nomina a comandate del Dott. Padovani che ha dichiarato: “Sono molto contento. Non vedo l’ora di iniziare. Il Corpo è dotato di ottime professionalità. Assicuro il mio massimo impegno per fare bene e per rispondere al meglio alle esigenze della cittadinanza, dell’amministrazione comunale e della Procura. Sulle tematiche ambientali, concentreremo, da subito, i nostri sforzi.”

Tra i suoi numerosi studi il Dott. Padovani vanta un MASTER di II° Livello in Diritto dell’Ambiente, conseguito con votazione di 110/110 presso l’Università “ La Sapienza “ di Roma.

L’argomento della tesi è “Acque di scarico e rifiuti liquidi: criteri distintivi nella fase di accertamento degli illeciti ambientali” ( potete trovarla al seguente link http://dirittoambiente.net//file/acque_articoli_191.pdf).

Siamo grati alle donne e uomini della Polizia Locale di Ardea per il prezioso lavoro svolto in questi anni nonostante le condizioni avverse in cui hanno operato ( automezzi di servizio obsoleti, numero esiguo di agenti rispetto alla vastità del territorio etc. etc.) e gli auguriamo insieme al nuovo Comandate che prenderà servizio il 1 gennaio 2022, di continuare a lavorare con quella competenza, spirito di servizio e amore per questo territorio e i suoi abitanti che li hanno sempre contraddistinti.

Check Also

Caso di aviaria ad Ostia Antica: quali sono i pericoli per l’uomo?

Un’ordinanza della Regione Lazio stabilisce straordinarie misure protettive di Damiano Rulli A seguito dei regolari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *