Breaking News

SIGNORA CINEMA, ELEGANZA E TRADIZIONE

Torna Primo Piano sull’Autore – Festival Pianeta Donna e il Cinematografo Comunale Sant’Angelo di corso Garibaldi a Perugia apre i battentI dall’11 al 15 dicembre per i pomeriggi del Cinema al femminile con titoli di primissimo livello in cartellone. In gara anche le sezioni documentari, cortometraggi e videoclip

Primo Piano sull’Autore compie quarantuno anni, trentasei dei quali trascorsi e consegnati alla storia come tra le più magiche e irripetibili celebrazioni di cui la settima arte ne possa conservare memoria. Erano gli anni dove il Cinema d’Autore si ammantava del misticismo assisiano per raccontarsi alla presenza dei grandi maestri di un moderno vangelo fatto di storie e antistorie, vizi e virtù di un’Italia che nel Cinema trovava una delle più autorevoli espressioni identitarie. Il modello didattico e narrativo concepito da Franco Mariotti e Domenico Meccoli diveniva istituzione e Assisi inglobava la storia nella storia offrendo al turismo globale una ennesima, aggregativa e contemplativa opportunità di cultura e intrattenimento. Franco Zeffirelli, Gigi Magni, Giuliano Montaldo, Lina Wertmuller, Dino Risi, Carlo Verdone, Alberto Sordi, Bernardo Bertolucci sono solo alcuni tra i protagonisti del Cinema italiano d’Autore che nel loro lungo e glorioso percorso hanno fatto tappa ad Assisi per condividere incontri e meditazioni transgenerazionali consumatisi oltre il mero senso del protagonismo e dell’ostentazione. Poi Franco Mariotti punta sul cambio di direzione nella linea editoriale della rassegna per abbracciare la competition e la narrazione del Cinema dell’universo femminile. Nasce così Pianeta Donna che giunge alla sua V edizione contribendo in notevole misura a colmare quel gap gender di cui il mondo mediatico e la corrente culturale moderna si stanno definitivamente liberando.

Il Direttore Artistico Franco Mariotti con Giovanna Ralli sul red carpet della scorsa edizione

Per l’edizione di fine 2023 il Festival conferma le proiezioni delle opere in gara nella “amata Perugia studentesca”, consolidando ancor più il sodalizio con l’Università per Stranieri che ha sempre avuto un ruolo di “primo piano” nella rassegna e creando un polo di intrattenimento e dialogo interculturale attraverso una programmazione totalmente gratuita nello storico Cinematografo Comunale Sant’Angelo. Al Cinematografo Comunale Sant’Angelo si terranno le proiezioni e gli incontri con gli ospiti. La giuria di quest’anno è composta da: Elizabeth Missland (presidente), Adriano Amidei Migliano, Pierfrancesco Campanella, Sofia Coletti, Silvia Contini, Enzo De Camillis, Paola Dei, Massimo Giraldi, Roberto Girometti, Davide Iannuzzi, Graziano Marraffa, Catello Masullo, Fabio Melelli, Romano Milani, Massimo Nardin, Rossella Pozza, Caterina Taricano, Paola Tassone. Saranno assegnati i seguenti premi. Solo a donne per i lungometraggi, nelle categorie: “Sceneggiatura”, “Attrice”, “Fotografia”, “Musica” (considerato l’aumento della presenza di donne nelle musiche dei film, che nel cinema è una novità recente, si è deciso di dare un premio anche per la musica), “Montaggio”, “Scenografia”, “Costumi”, “Trucco”, “Produzione”. Il festival è dedicato ad autrici, ma anche ad autori che abbiano raccontato storie di donne, e pertanto verranno assegnati due premi per la “Migliore Regia”: uno ad una autrice e l’altro ad un autore. La giuria assegnerà anche, indipendentemente che si tratti di un’autrice o di un autore, il premio “Miglior Film”. Per la sezione cortometraggi e videoclip verranno assegnati i premi: “Miglior cortometraggio” e “Miglior videoclip”. “Primo Piano sull’Autore – Pianeta Donna” è organizzato dall’Associazione Culturale AmaRcorD con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) – Direzione Generale Cinema e la collaborazione della Regione Umbria.

Il programma e tutte le info sul sito del festival

www.primopianoamarcord.it

Check Also

GRAN FINALE CON LOREDANA BERTÈ A “UNA VOCE PER SAN MARINO”

Loredana Bertè parteciperà alla finale di “Una Voce per San Marino”, il festival che premia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *