Breaking News

TANZ AKADEMIE, SINGOLO D’ESORDIO IN ARRIVO

Da venerdì 23 febbraio 2024 sarà in rotazione radiofonica “The Vampire” (Overdub Recordings), il primo singolo dei Tanz Akademie già disponibile sulle piattaforme digitali dal 20 febbraio

“The Vampire” è una canzone up-tempo, incalzante e apparentemente leggera. Tuttavia, il testo non lo è. Il brano parla di una relazione romantica non sana, scandita da paure, ansie e incomprensioni, una situazione vissuta a metà tra la realtà e l’immaginazione. Si tratta di un’infatuazione adolescenziale che non corrisponde all’illusione che Hollywood vorrebbe farci credere. La metafora del vampiro, nel suo desiderio insaziabile di sangue, rappresenta l’attrazione cieca e totale che si prova verso un’altra persona all’inizio della relazione.

Spiega la band a proposito del brano: “The Vampire è il nostro primo singolo, il primo singolo del nostro primo disco. È già importante solo per questo. Per noi è una sveglia, un pugno in faccia che ti fa alzare dal letto e andare fuori a vivere. Una canzone da viaggio in macchina, da balera, da ebbrezze adolescenziali”.

Biografia

Tanz Akademie sono una band alternative rock di sei elementi proveniente dal Piemonte (Italia). Il gruppo è formato da: Francesco Nada (sassofono, chitarra), Luca Assisi (chitarra), Matteo Boglietti (corno francese), Giovanni Lo Vano (voce, chitarra), Matteo Cicolin (batteria) e Michele Reggio (basso).

Il loro album di debutto “Hullabaloo” uscirà il 26 Aprile 2024 per Overdub Recordings. Registrato in una sola settimana, il disco è il risultato di anni di crescita, inciampi e amicizia: caotico, feroce ma delicato, l’essenza di “Hullabaloo” sta nel suo stesso nome. Il sestetto è attualmente impegnato in numerosi concerti in giro per il nord e il centro Italia. Nel 2024 suoneranno anche in Europa, portando per la prima volta la loro musica all’estero.

Nei live si potrebbe dire che il sound dei Tanz Akademie ricordi una marching band che lancia un party di compleanno, durante un funerale, regalando una performance energica in cui si incontrano influenze post-punk, jazz, goth, folk e alternative-pop con la presenza di fiati, suggestioni bandistiche e linee vocali spoken word.

Check Also

CON LA GUERRA NEGLI OCCHI E LA PACE NEL CUORE IL REQUIEM DI ROSSELLA SENO

Con l’editing di Mauro Conciatori dal recente album “La figlia di Dio” la “cantattrice” veneziana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *