Breaking News

PESCO, TALENTO SARDO CHE CANTA L’OTTIMISMO/INTERVISTA

L’artista cagliaritano parla del suo nuovo singolo intitolato “Mezzo vuoto” per la M&M-D&G Music

Pesco, nome d’arte di Francesco Pitzanti, è un giovane cantautore nato a Cagliari nel 1998. Sin da piccolo coltiva la sua passione per la musica, studiando canto presso la scuola civica della sua città. Nel 2023 debutta nel panorama musicale con il singolo “Chiudo gli occhi”, seguito da “Brezza marina”. Il suo brano “Mezzo vuoto” lo porta alle fasi di eliminazione di Area Sanremo 2023, sottolineando la sua capacità di esplorare le emozioni dell’amore attraverso testi sinceri e un arrangiamento musicale minimale ma coinvolgente.

Ciao Pesco! Che messaggio vuoi comunicare con il tuo nuovo singolo?

Ciao, il messaggio chiave di Mezzo vuoto è quello di circondarsi di persone che permettano di aiutarci a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno e non mezzo vuoto, come solitamente lo vediamo quando siamo giù.

Da cosa trai ispirazione per le tue produzioni?

Solitamente le ispirazioni vengono da fatti personali, butto giù i miei testi e cerco di renderli “per tutti”. Ognuno di noi deve sentirsi protagonista.

Facciamo un salto indietro nel tempo, quando e come è nata la tua passione per la musica?

Non ricordo il giorno o il periodo preciso perché la musica ha sempre fatto parte della mia vita. A casa mia si è sempre cantato e suonato ogni tipo di strumento.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro e/o sogni nel cassetto?

Dopo Area Sanremo la mia carriera è un “cantiere aperto”, sto lavorando a nuovi singoli e ad alcune esibizioni. Il sogno e gli obiettivi sono tanti, il mio sogno più grande sarebbe quello di trasmettere le mie emozioni a più persone possibili. Magari in un Live… Chi lo sa.

Quali artisti hanno influenzato e accompagnato la tua crescita?

La risposta esatta sarebbe: tanti. Nonostante abbia dei “pilastri” fissi mi piace andare sempre alla ricerca di cantanti. Sono super fan di Ed Sheeran e Ultimo ma amo ascoltare anche artisti emergenti.

Progetti per il 2024?

Penso che il 2024 sia un anno di crescita e di duro lavoro. Non mancheranno nuovi singoli, live e tanto lavoro per cercare di tornare sul palco di Area Sanremo.

Check Also

CON LA GUERRA NEGLI OCCHI E LA PACE NEL CUORE IL REQUIEM DI ROSSELLA SENO

Con l’editing di Mauro Conciatori dal recente album “La figlia di Dio” la “cantattrice” veneziana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *