Breaking News

IL CANADA, META PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE MERIDIONALI

Il giornalista Domenico Letizia, direttore della rivista trimestrale Direzione Impresa Magazine, ha svolto una missione a Montréal per incontrare la comunità italiana e gli attori economici italo canadesi

La scorsa settimana è stata particolarmente importante per la promozione delle imprese e delle eccellenze italiane in Canada. Il giornalista Domenico Letizia, direttore della rivista trimestrale Direzione Impresa Magazine, ha svolto una missione a Montréal per incontrare la comunità italiana e gli attori economici italo canadesi. Il direttore Letizia ha incontrato Silvana Di Flavio e Nick De Vincenzo, noti produttori e presentatori della trasmissione italo-canadese “Appuntamento” di Ici Television. Un incontro per riflettere, approfondire e discutere sul ruolo proattivo della comunità italo canadese del Québec e a Montréal. In occasione dell’incontro i conduttori della trasmissione hanno ricevuto una copia della rivista “Direzione Impresa Magazine” e l’auspicio è quello di rafforzare ulteriormente la conoscenza e il ruolo degli imprenditori italiani in Canada, strutturando nuove sinergie e opportunità per la crescita dell’eccellenza italiana in Nord America. Successivamente Domenico Letizia ha incontrato Giovanni Rapanàconsigliere comunale della Città di Montréal e noto protagonista della comunità italo canadese, per approfondire la realtà commerciale, lo sviluppo industriale della metropoli canadese e il ruolo sociale ed economico degli italiani a Montréal. Un momento importante per la crescita di nuove sinergie, in considerazione anche della recente proposta di delibera comunale per la promozione del patrimonio e dell’eredità culturale italiana presentata dal consigliere Rapanà.

Una proposta di delibera comunale che vuole rimarcare il contributo della comunità italiana allo sviluppo socio-economico, culturale e artistico della Città di Montréal, rilanciando la recente iniziativa della Camera dei Comuni di Ottawa che mira a riconoscere il contributo dei canadesi di origine italiana alla crescita della società canadese, grazie anche alle attività del “Mese del Patrimonio Italiano”, che si svolge ogni anno in Canada nel corso del mese di giugno.  La mozione di Giovanni Rapanà è sostenuta anche da Chantal Rossi, consigliere comunale del distretto Ovide-Clermont; Michel Bissonnet, sindaco del distretto di Saint-Léonard; Angela Gentile, consigliere comunale del quartiere Saint-Léonard-Est e Dominic Perri, consigliere comunale del quartiere Saint-Léonard-Ouest di Montréal. Domenico Letizia e Giovanni Rapanà hanno anche approfondito le enormi opportunità che possono provenire dal Comprehensive Economic and Trade Agreement (CETA) tra il Canada e l’Unione europea. Il CETA, nella sua versione definitiva, è un accordo globale che agisce sui dazi doganali e disciplina tutti i settori in cui si articola l’attività economica e commerciale europea con il Canada. Oltre infatti all’eliminazione dei dazi, vengono regolati i settori farmaceutico, automotive, proprietà intellettuale, investimenti, appalti, equiparazione delle certificazioni, il riconoscimento delle qualifiche professionali e molti focus del settore agroalimentare. Il direttore Domenico Letizia ha ribadito l’importanza di far conoscere l’accordo tra gli imprenditori meridionali e del casertano, al fine di rilanciare nuove opportunità economiche con il Canada e il Québec. Se si svilupperanno condizioni favorevoli sono previste anche nuove missioni commerciali e culturali a Montreal, guidate da Direzione Impresa Magazine, per implementare nuove opportunità e sinergie tra le imprese meridionali e casertane con gli attori economici della comunità italo-canadese del Québec e di Montréal.  

Check Also

ASSORETIPMI: “RETI, INNOVAZIONE, SOSTENIBILITA’ E OPEN NETWORKING”

Torna a Roma il grande appuntamento Italiano per “Fare Rete” L’evento, che si svolgerà il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *