Breaking News
Home / Cinema / PCI, CENT’ANNI TRA LETTERATURA E CINEMA

PCI, CENT’ANNI TRA LETTERATURA E CINEMA

Un evento streaming per ripercorrere una vicenda ideologica attraverso l’audiovisivo

Venerdì 28 gennaio, alle ore 18:00, in diretta streaming sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/archivioaamod) e sul canale YouTube (https://www.youtube.com/user/AAMODAAMODdell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, si discuterà del libro di Gianluca Fantoni, Italy through the Red Lens Italian Politics and Society in Communist Propaganda Films (1946-79), Palgrave 2021, e del film Cent’anni dopo di Monica Maurer (regia) e Milena Fiore (montaggio), prodotto da AAMOD e Associazione Berlinguer in occasione del centenario della fondazione del Partito Comunista d’Italia: due prodotti molto diversi, che hanno in comune il fatto di basarsi prevalentemente sui materiali della Unitelefilm, la società di produzione fondata dal PCI nel 1963, interrogandosi e ripercorrendo le tappe dell’uso dello strumento audiovisivo nella politica culturale del PCI (il libro) e mostrando straordinarie sequenze di quei materiali che danno forma all’autorappresentazione del partito e del “popolo comunista” (il film).

La discussione sarà presieduta e coordinata da Vincenzo Vita, presidente dell’AAMOD, e introdotta dallo storico Alexander Höbel. Interverranno gli storici Stephen Gundle e Maurizio Ridolfi, e Paola Scarnati, che diresse la Unitelefilm in anni cruciali. Saranno presenti e replicheranno alle osservazioni dei relatori l’autore del libro, Gianluca Fantoni, e le autrici del film, Monica Maurer e Milena Fiore, che risponderanno anche alle eventuali domande poste da pubblico via Facebook.

Il film è visibile sulla piattaforma OpenDdb a questo link: https://www.openddb.it/film/centanni-dopo/

Ufficio stampa AAMOD: Elisabetta Castiglioni+- info@elisabettacastiglioni.it http://www.elisabettacastiglioni.it/

Check Also

IL DISAGIO DELL’UOMO MODERNO AL CENTRO DEL NUOVO LIBRO DI POESIE DI LUCA MASALA

È disponibile in libreria e negli store digitali “Dappertutto stando fermi”, il nuovo libro di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *