Breaking News
Home / Attualità / ALLERTA OMICRON, IL MINISTERO ALZA LA VOCE

ALLERTA OMICRON, IL MINISTERO ALZA LA VOCE

Una circolare del Ministero della Salute rafforza il grido di allerta per la variante che ha spezzato i sogni post pandemia di ritorno alla normalità

SIamo in una “fase epidemica acuta, caratterizzata da una elevata velocità di trasmissione del virus SarsCoV2 nella maggior parte del paese”. Recita così la circolare del Ministero della Salute ’Rafforzamento delle misure organizzative per la gestione dell’attuale fase epidemica’, documento anticipato da Repubblica e indirizzato a Regioni e Comuni con la firma del direttore della Prevenzione del ministero Gianni Rezza e dell direttore generale della Programmazione sanitaria Andrea Urbani.

Nel raccomandare la “tempestiva attivazione a livello regionale di tutte le misure organizzative per fronteggiare un eventuale incremento anche sostenuto della domanda di assistenza sanitaria”, la circolare allerta anche rispetto ad “ulteriori impatti epidemiologici ed assistenziali potenzialmente correlati alla maggiore diffusione” della variante Omicron.

La circolare riporta quanto segue: “Nelle ultime otto settimane – si legge ne testo – sul territorio nazionale sono stati registrati rapidi incrementi dell’incidenza, che ha ormai raggiunto i 241 casi/100.000 e del tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva (9,6%) e nelle aree mediche (12,1%), mentre si mantengono stabilmente e significativamente al di sopra della soglia epidemica sia l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici (1,13) che l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (1,09)”.

Check Also

CORSICO, SOLIDARIETà E ACCOGLIEZA

Dal 9 giugno gli spazi del Centro Curiel di Corsico stanno ospitando il progetto educativo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *