Breaking News
Home / Attualità / NON C’È PACE PER HUAWEI

NON C’È PACE PER HUAWEI

Dopo Trump, un’altra spinosa causa attende il colosso cinese

La Federal Comunications Commission (Fcc) agenzia federale USA che ha il controllo delle comunicazioni telefoniche dalla Interstate Commerce Commission sta per ricevere una causa legale da Huawei, secondo quanto scrive il Wall Street Journal e già riportato dall’ANSA. Si tratta di un’azione giudiziaria intrapresa contro la decisione della Fcc presa lo scorso 22 novembre che impediva alle società di telefonia mobile operanti nelle zone rurali americane di usufruire dei sussidi federali per l’acquisto di apparecchiature Huawei, oltre quelle della Zte Corporation, compagnia cinese di telecomunicazioni.
La causa di Huawei dovrebbe essere depositata entro la prossima settimana presso la Corte d’Appello del New Orleans con anticipo dell conferenza stampa che il colosso asiatico dovrebbe tenere a Shenzhen. Lo scorso marzo Huawei seguì la stessa modalità quando accusò l’amministrazione Trump di violazione dei principi costituzionali, che aveva posto il veto sull’utilizzo delle sue tecnologie.

Check Also

USA, CONTAGI DA REDORD CON OLTRE 40 MILA CASI IN UN GIORNO

Continua a salire la curva degli infetti che fa registrare un totale di oltre 125 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *