Breaking News

UNA MONNALISA A TINTE BORDEAUX

La giovane artista racconta l’ispirazione del suo nuovo singolo e i progetti per il futuro

“Bordeaux” è un singolo nato per prendere sicurezza di se stessi e avere la forza di sbattere contro i muri per viversi il dolore così come l’amore a pieno. Questo perché prendere la vita in mano e rischiare per ciò che ami è l’unica cosa che ti può portare a ciò che ti rende felice.

Da un semplice provino si è arrivati alla stesura di un brano prodotto in studio con un arrangiamento che si ispira a melodie e suoni contemporanei. Il brano parla di un amore passionale che non si arrende davanti alle difficoltà e va oltre ogni ostacolo.

In occasione dell’uscita del singolo “Bordeaux” (Maionese Project), abbiamo avuto il piacere di intervistare Monnalisa, giovane artista salentina classe 2003.

Ciao! Che messaggio vuoi comunicare con il tuo nuovo singolo?

“Bordeaux” è nato da un amore forte, dominato da passione, romanticismo ma anche incertezza; e da ciò, si è delineato un invito a prendere sicurezza in sé stessi e avere la forza di sbattere contro i muri per affrontare le paure. Bisogna prendere la vita come una scommessa su sé stessi e buttarsi avanti per non avere rimpianti dopo.

Da cosa trai ispirazione per le tue produzioni?

L’atmosfera che si crea quando scrivo è magica. La mente, che nella vita quotidiana fa tanto rumore, si spegne avviando un loop o un giro di accordi sul piano. Ed è in questo modo che il mio cuore riesce a comunicare senza filtri e con pura sincerità. Nel quotidiano succedono tante cose, soprattutto dal punto vista emotivo; quindi, sono ispirata da quello che mi accade attorno.

Facciamo un salto indietro nel tempo, quando e come è nata la tua passione per la musica?

Fin da piccola sono sempre stata circondata dalla musica in famiglia. Tutti i miei fratelli suonano, quindi era inevitabile trasmettermi la stessa passione. Questo mi ha spinta a muovere i primi passi già da bambina cantando tra laboratori e scuole di musica. Ed oggi, dopo tanto lavoro di preparazione, con un pianoforte o una chitarra tra le mani compongo melodie dando vita al mio progetto cantautorale.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro e/o sogni nel cassetto?

A breve ci sarà la pubblicazione del videoclip di “Bordeaux”, non vedo l’ora! Ma le sorprese non finiscono qui, stiamo già lavorando su un nuovo singolo. Non anticipo altro!

Quali artisti hanno influenzato e accompagnato la tua crescita?

Fin da bambina ho preso a cuore Adele, Lady Gaga, Bruno Mars e Ariana Grande. Senza dimenticare i grandi personaggi italiani come Mia Martini, Nada, Pino Daniele e molti altri. Quindi, ci saranno sicuramente una serie di sfumature che rendono tale la mia personalità vocale.

Progetti per il 2023?

Ci sono un po’ di progetti in elaborazione e in corso di svolgimento ma preferisco non anticipare nulla!

Check Also

NOIA PER MAHMOOD, SUPERATO IN RADIO DA ANGELINA MANGO

Effetto Sanremo nella classifica EarOne airplay radio: i primi sette posti sono occupati da brani …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *