Breaking News

ANZIO – CARABINIERI ARRESTANO UN UOMO A SEGUITO DI UN LUNGO INSEGUIMENTO

Per l’uomo di 34 anni sussistevano forti indizi ricettazione e porto abusivo di armi

ANZIO (RM) – I Carabinieri della Compagnia di Anzio hanno arrestato un uomo nordafricano di 34 anni, gravemente indiziato dei reati di resistenza, danneggiamento, ricettazione e porto abusivo di armi. Nella mattinata, durante un servizio presso la stazione di Lavinio Lido, una pattuglia di Carabinieri notava un individuo sospetto alla guida di una Fiat 500 L. Mentre si accingevano al controllo, questi si dava repentinamente alla fuga. Immediatamente la Centrale Operativa mandava in rinforzo altre pattuglie, per cercare di bloccare il fuggitivo. Dopo un rocambolesco inseguimento di circa 4 km, la fuga si concludeva nei pressi del cimitero di Anzio, ove i militari riuscivano a bloccare l’uomo, che durante la sua corsa aveva anche danneggiato tre vetture che circolavano sulla Via Ardeatina. Fortunatamente nessuno rimaneva ferito né tra gli utenti della strada, né tra i militari operanti. Accompagnato in caserma per gli atti di rito, veniva trovato in possesso di un coltello con una lama della lunghezza di circa 15 cm. L’auto invece, risultata rubata due giorni fa a Pomezia, veniva riconsegnata al legittimo proprietario. L’uomo verrà trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di Anzio per il successivo giudizio direttissimo.

Check Also

CAPODANNO, LA SICUREZZA NON FA MAI IL BOTTO

Scatta l’allarme della mezzanotte e l’augurio di inizio 2024 è il minor numero possibile di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *