Breaking News

ANZIO, PIAGA SENZA FINE

CARABINIERI ARRESTANO DUE PERSONE GRAVEMENTE INDIZIATE DEL REATO DI DETENZIONE E SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

ANZIO (RM) – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato due persone, un cittadino nordafricano 53enne e un italiano 43enne, gravemente indiziate del reato di detenzione ai fini di spaccio.
Nel corso di un mirato servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri hanno notato in via dei Fenicotteri, località Marina Tor San Lorenzo, i due soggetti nei pressi dell’ingresso di un’abitazione.

I militari insospettiti decidono di sottoporre i due uomini ad un controllo. Il 53enne alla vista dei Carabinieri ha opposto resistenza e li ha aggrediti fisicamente con spintoni, tentando di disfarsi di un paio di involucri che aveva nelle mani; il 43enne, entrava nell’abitazione del 53enne e usciva con un marsupio. Ai militari non è sfuggito questo particolare e lo hanno bloccato. La perquisizione sul 43enne ha permesso di rinvenire circa 100 gr di sostanza stupefacente: 85 gr di cocaina, divisa in varie dosi e 14 circa di marijuana, in un’unica confezione.

I due arresti sono stati convalidati. Il 53enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre per il 43enne è scattato l’obbligo di firma in caserma.

Check Also

CAPODANNO, LA SICUREZZA NON FA MAI IL BOTTO

Scatta l’allarme della mezzanotte e l’augurio di inizio 2024 è il minor numero possibile di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *