Breaking News
Home / Rassegne Festival Concerti / MARCO GUAZZONE, DA ED SHEERAN AL NUOVO SINGOLO

MARCO GUAZZONE, DA ED SHEERAN AL NUOVO SINGOLO

“Al posto mio”, il nuovo singolo di Marco Guzzzone sarà disponibile in radio e digital store da venerdì 7 gennaio 2022

Photo by Silvia Tofani

Dopo numerosi riconoscimenti a livello internazionale, autore per Ed Sheeran, una nomination ai Grammy Awards 2020, compositore di colonne sonore per le campagne di BVLGARI, autore e compositore del singolo mondiale di Matteo Bocelli,  Marco Guazzone torna con un nuovo singolo dal titolo “AL POSTO MIO” che vede la partecipazione dell’Orchestra Di Roma, orchestra due volte premio Oscar per “Il Postino” e “La Vita è Bella”.  

Dopo “Ti Vedo Attraverso” e dopo “Con Il Senno Di Poi” – il fortunato esordio discografico tenuto a battesimo da Elisa che ha prodotto il brano e al quale ha partecipato con un cameo vocale – esce venerdì 7 gennaio, il nuovo capitolo del percorso discografico di Guazzone.

< “AL POSTO MIO” è una sorta di lunghissimo *sta scrivendo…* che alla fine non invieremo mai. Racconta tutto quello che proviamo quando finisce una storia importante, parla di tutte le emozioni che ci travolgono quando ci rendiamo conto che siamo stati rimpiazzati e che l’amore che provavamo è stato sostituito da un amore ‘nuovo’. Ed è proprio in quel momento che solitamente riguardiamo, attraverso foto e video, i frammenti di vita insieme. Il videoclip è esattamente questo: una serie di frammenti in un unico film che, pur sapendo che ci farà male, guardiamo all’infinito. 

In questa canzone ci sono tutte le domande impossibili che non abbiamo il coraggio di fare ad un* ex e che purtroppo restano soltanto nella nostra testa.

Credo che questo sia stato il mio brano più difficile da scrivere finora perché è il più sincero. Sentivo il bisogno di raccontare questa storia senza filtri e la necessità di parlare in un modo più diretto e viscerale. Se c’è una lezione preziosa che ho imparato in questi anni come autore e compositore dietro le quinte è la forza del lavoro di squadra: unendo le forze si possono raggiungere dei risultati inimmaginabili, ed è quello che è successo con questa canzone. Ho intrecciato la mia penna e le mie mani sui tasti del pianoforte con quelle di Alessandra Flora [autrice di successo peMalika Ayane, Arisa, Nina Zilli, Noemi, Gianni Morandi e tanti altri; unica autrice donna ad avere all’attivo cinque partecipazioni al Festival di Sanremo tra cui un Premio Della Critica].

Avevo bisogno della sua sensibilità per poter tirare fuori delle emozioni nuove e Alessandra è riuscita a farmi uscire dalla mia zona di comfort e con la sua esperienza, la sua cura e il suo talento mi ha aiutato a trovare le parole e le note giuste. È stato un onore immenso e un grande privilegio poter lavorare con un’autrice del suo calibro. Mi sento onorato di questa collaborazione perchè da solo non ci sarei mai riuscito. >

Periodo prolifico e pieno di grandi soddisfazioni per Guazzone che nel 2020 ha composto le musiche per le campagne internazionali per il brand di gioielli più famoso al mondo, BVLGARI, tra cui la colonna sonora della sfilata “MAGNIFICA – High Jewelry Collection 2021” che si è svolta a giugno nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. 

A settembre ha firmato “Solo”, il singolo che segna il debutto discografico di Matteo Bocelli che il giorno dell’uscita ha conqusitato la New Music Friday di Spotify ed è entrato nella New Music Daily in 67 paesi in tutto il mondo.  

A dicembre diventa testimonial della nuova campagna di The Cornerdotcom l’e-commerce del lusso italiano per il quale ha reinterpretato una versione inedita di “All You Need Is Love” dei Beatles.

La stessa idea di verità ha influenzato anche il videoclip di “AL POSTO MIO” firmato da Antinea Radomska, regista e producer italo-polacca che ha realizzato un montaggio di immagini reali di vita vissuta tra Italia, Francia e Polonia insieme al suo compagno Emanuele Gabrieli.

Photo by Silvia Tofani

< Queste immagini sono perfette per la canzone perché la sensazione che volevo raccontare è proprio quella di guardare un film di cui non siamo più i protagonisti. Osservare la vita che ci scorre davanti e noi siamo solo spettatori che non possiamo più intervenire perché la nostra occasione l’abbiamo avuta e poi l’abbiamo persa. Ad aggiungere valore a tutto questo c’è il fatto che sono scene vere, i protagonisti sono due persone reali e non degli attori e questo mi ha emozionato ancora di più. >

La produzione artistica del brano è stata curata da Luca Serpenti, producer già al lavoro con artisti come Colapesce e Dimartino. Il mix e master del brano sono stati effettuati day Marco Zangirolami, mixing engineer di artisti come Elisa, Fabri Fibra, Salmo e Mahmood. 

Check Also

ATELLA SOUND CIRCUS 2022, SI PARTE

Dal 24 al 26 giugno il Festival della Musica e Artisti di Strada accenderà i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *