Breaking News

TRUMP E BIDEN, PREGHIERE E VOTI

L’attentato di Vienna scuote l’animo dei due antagonisti. Intanto la Casa Bianca si prepara al rush finale

“Le nostre preghiere per i viennesi dopo l’ennesimo vile atto terroristico in Europa. Gli Stati Uniti sono a fianco di Austria, Francia e di tutta Europa nella lotta contro i terroristi, compresi i terroristi islamici radicali”. Il presidente degli Stati Uniti alla vigilia delle elezioni esprime cordoglio per gli accadimenti di Vienna, definendo quanto accaduto ieri in sei punti strategici della città, compresa la zona della sinagoga “attacchi malvagi contro persone innocenti”.

Anche il candidato democratico Joe Biden, pronto a sbaragliare Trump nel posto di inquilino della Casa Bianca, si è espresso con un twitt dai toni istituzionali: “Dopo l’orribile attacco terroristico di questa notte a Vienna, in Austria, Io e Jill preghiamo per le vittime e le loro famiglie. Dobbiamo stare uniti contro l’odio e la violenza”. L’Islam torna a invadere la cronaca proprio nel momento più buio e instabile che l’umanità abbia mai attraversato dall’inizio del 21mo secolo.

Check Also

MISSILI BALISTICI NORD COREANI NEL MAR DEL GIAPPONE; SEUL RISPONDE

Yoon Suk-yeol convoca il Consiglio di Sicurezza Nazionale allertando l’esercito nel rispondere perentoriamente alle provocazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *