Breaking News
Home / Musica / Il mondo Indie / “VADO A CASO”, IL BELLO DI SBAGLIARE SECONDO MARCO LIGABUE

“VADO A CASO”, IL BELLO DI SBAGLIARE SECONDO MARCO LIGABUE

Il nuovo singolo farà parte del disco raccolta che uscirà in autunno e che racconterà i cinquant’anni del cantautore correggese

«In un mondo dove si cerca continuamente la perfezione e dove si tende a mostrare solo la parte migliore di noi – ci racconta lo stesso Marco Ligabue – si corre il rischio di parcheggiare i nostri errori. Il brano “VADO A CASO” invita a vivere il mondo in maniera più scanzonata e spontanea, senza vergognarsi dei propri sbagli. Il ritornello sottolinea infatti “sbaglio tutti i pezzi del puzzle”.»

Il video, girato a Ferrovie Creative di Carpi, e diretto dal regista Emiliano Fabio Fasulo di Freameatwork, vede un sorprendente attore protagonista: Federico Poggipollini, storico chitarrista di Luciano e grande amico di Marco.

Da sempre attento ai cambiamenti di linguaggio nella musica, Marco ha scritto il brano a otto mani con importanti autori italiani: Danti, Fadi e il giovane amico Leonardo Cristoni (già coautore di “Altalena”). L’arrangiamento è affidato al talentuoso produttore Federico Nardelli con cui collabora da un paio d’anni.

Marco Ligabue, reduce dall’esperienza televisiva di “All Together Now”, in cui è uno dei giudici della trasmissione di canale5, ha numeri importanti sui social: oltre 62 mila followers su Instagram e 270.000 su Facebook.

Check Also

Paolo Meneguzzi rompe gli indugi e torna con un nuovo singolo

Intitolato “Nel silenzio”, il brano appena uscito restituisce una fotografia più intimista del cantautore italo-svizzero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *