Breaking News
Home / Attualità / SALDI, LA CONCORRENZA DEL VENERDÌ NERO

SALDI, LA CONCORRENZA DEL VENERDÌ NERO

In calo spesa media e consumi per le famiglie italiane

I saldi invernali saranno in prima linea a dare il benvenuto al 2020. Capofila territoriale sarà la Sicilia che partirà proprio il 2 gennaio seguita dalle altre regioni a partire dal 4 e il 5 gennaio. L’Osservatorio Nazionale Federconsumatori (O.N.F.) sostiene che il 38% delle famiglie sarà coinvolto negli acquisti con un calo delle vendite di circa l’1,3% rispetto allo scorso anno per una spesa media di circa 179 euro. Causa fondamentale del calo? L’associazione dei consumatori non ha dubbi, il Black Friday ha provocato una leggera flessione di interesse collettivo nei confronti dei saldi istituzionali: “se prima le famiglie preferivano rimandare qualche regalo di Natale o il proprio shopping al periodo dei saldi, quest’anno hanno approfittato delle promozioni del venerdì nero, con il vantaggio di avere più probabilità di aggiudicarsi il capo desiderato”

Check Also

FACEBOOK, VETI E CONTROLLI SU CONTENUTI OFF LIMITS

Zuckerberg studia le contromisure per moderare il battage elettorale con un invito alla verifica dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *