Breaking News
Home / Cinema / PAPALEO E LA PERIFERIA DEI GIOVANI, SCOLARI E CINEFILI

PAPALEO E LA PERIFERIA DEI GIOVANI, SCOLARI E CINEFILI

Primavalle si prepara ad accogliere l’attore per l’attesissimo dibattito con gli studenti martedì 3 dicembre

Il ciclo di incontri con esponenti del mondo del cinema italiano, organizzato dall’Istituto Magistrale Statale “Vittorio Gassman” all’interno del progetto L’ALTRA ROMA – Primavalle, sguardi da una periferia della modernità, finanziato nel quadro del Piano Nazionale “Cinema per la Scuola”, giunge al suo momento conclusivo.

Dopo il regista Leonardo D’Agostini, Stefano Fresi e Mirko Frezza gli studenti romani di Primavalle incontreranno il prossimo martedì 3 dicembre, alle ore 11.30, sempre al Multisala Andromeda, l’attore, regista, musicista e presentatore Rocco Papaleo, che negli ultimi anni ha conquistato con le sue poliedriche capacità artistiche e con la sua simpatia “made in sud” il grande pubblico del cinema e della televisione italiana.

L’incontro cade in prossimità dell’atto finale del progetto, coordinato sin dal gennaio 2019 dal Dirigente Scolastico Daniela Nappa e dalle professoresse Serafina Di Stefano e Barbara Quagliarini: il prossimo giovedì 19 dicembre è infatti prevista la proiezione in prima nazionale del docufilm sul quartiere di Primavalle che coronerà tutta l’iniziativa.

I curatori del progetto Enzo Aronica e Paolo Pasquini hanno voluto appunto lanciare la fase finale del lavoro proprio con l’ultimo, prestigioso incontro con un Maestro ospite d’eccezione come Rocco Papaleo. I giovani cinefili partecipanti all’incontro potranno conoscere meglio l’artista sia conversando con lui, sia gustandosi (o rigustandosi) la proiezione di estratti e assaggi di alcuni dei lavori che fino a oggi ne hanno segnato la brillante carriera.

Check Also

LA GRANDE BELLEZZA DEL CINEMA INDIPENDENTE DI ANTONIO CAPUANO

La 39ma edizione del Valdarnocinema Filmfestival dedicato al cinema d’Autore assegnerà il Premio Marzocco d’Oro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *