Breaking News

UE, INIZIA L’ERA DEL CARICABATTERIE UNIVERSALE

USB-C come punto di ricarica comune e smaltimento dei rifiuti elettronici al centro della proposta di legge in presentazione il 23 settembre

Fissata a giovedì 23 settembre la presentazione della proposta legislativa della Commissione Ue per l’introduzione del caricabatterie universale per l’intero mondo mobile. La richiesta di Bruxelles rivolta alla totalità dei produttori è quella di utilizzare comunemente il punto di ricarica USB-C e rendere interoperabili i protocolli software di ricarica di tutti i brand.

L’USB-C è già uno standard condiviso nel panorama dei dispositivi mobili dai principali marchi, da Samsung a Xiaomi e Huawei, per consentire agli utenti l’utilizzo degli stessi accessori di ricarica in dotazione. Il tema si estende di conseguenza allo smaltimento dei rifiuti elettronici. Di quì la necessità per le aziende di abbattere la distribuzione di nuovi caricabatterie per ogni dispositivo venduto, dando al consumatore la possibilità di usufruire dei cavi già in dote.

Check Also

FOTO E VIDEO ONLINE, PERICOLI E ACCORTEZZE

Contro le ricadute della condivisione compulsiva i consigli dal Garante per la Privacy di Damiano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *