Breaking News
Home / Musica / Il mondo Indie / L’ESTATE SECONDO ANTONELLA BUCCI

L’ESTATE SECONDO ANTONELLA BUCCI

Esce il nuovo singolo della cantante nata ad Hausham intitolato “L’etate vuole noi”, inno all’amore e alla vita

«L’estate è il momento in cui si mette in discussione l’amore… forse un amore appena nato che ha ancora bisogno di crescere. Le vacanze spesso infatti sono il momento in cui finiscono gli amori, vengono traditi o lasciati allo sbaraglio. Il brano racconta il desiderio di conoscersi bene proprio attraverso un’estate, un viaggio, una vacanza insieme… e non lasciare che le distanze distruggano tutto o tolgano la possibilità di vivere, condividendo tutte le emozioni che il sole, il mare e la spensieratezza possono dare», commentano gli autori.

Antonella Bucci afferma: «Ho scelto di cantare questo brano perché mi ha catturato al primo ascolto e quando è partito l’inciso con la frase “l’estate vuole noi” ho provato una grande emozione che per un brano veloce, con una ritmica incalzante, è cosa rara. L’incontro con gli autori è stato immediato ed empatico tanto da distogliermi dalle canzoni che sto scrivendo per il mio nuovo album. La scelta di questo brano è legata esclusivamente alla bellezza senza alcuna strategia. “L’estate vuole noi” è il brano che mi accompagnerà a vivere nuovamente di musica».

Il video diretto da Luigi Parisi, è stato girato tra Reggio Calabria, Palmi, Chianalea, Scilla. «Sono onorato di essere stato contattato da Antonella Bucci per far parte di questo progetto – dice il regista – Antonella è una professionista dalla voce straordinaria. Palmi è una città che si presta bene a fare da set di una clip estiva, ma senza l’aiuto di alcuni palmesi che si sono spesi in maniera del tutto gratuita, mettendosi a nostra disposizione senza conoscerci, tutto questo non sarebbe stato possibile».

Check Also

ESCE IL NUOVO SINGOLO DI CORTELLINO

Il brano già in rotazione sulle piattaforme streaming si intitola “Un discorso da coniglio”. Un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *