Breaking News
Home / Lavoro / AUDIOVIDEO, OPPORTUNITÀ E DEADLINE

AUDIOVIDEO, OPPORTUNITÀ E DEADLINE

Al 27 febbraio i termini dell’avviso pubblico per la presentazione delle domande per i voucher di mobilità rivolti agli operatori del settore audiovisivo

Sono stati riaperti i termini – con scadenza al 27 febbraio 2020 – dell’avviso pubblico per la presentazione delle domande per l’erogazione di voucher di mobilità ad operatori del settore audiovisivo interessati a realizzare work experience presso aziende o istituzioni del settore all’estero, in paesi Europei o extra Europei. L’iniziativa è pubblicata da Ass.For.SEO, nell’ambito della Sovvenzione Globale MOViE UP 2020, intervento finanziato dalla Regione Lazio – P.O.R. F.S.E. 2014-2020 – Asse 3 Istruzione e Formazione Obiettivo Specifico 10.4.

L’avviso è destinato a lavoratori occupati dipendenti, titolari d’impresa, lavoratori autonomi in possesso di esperienze professionali, residenti e/o domiciliati nella Regione Lazio.

I voucher saranno erogati in base al periodo di permanenza (30, 60 o 90 giorni) e all’area geografica di destinazione (Paesi europei o extra europei). Sono previsti voucher per work experience da 2.700 a 10.000 euro.

I progetti devono essere presentati attraverso la procedura telematica accessibile dal sito https://www.regione.lazio.it/sigem-gestione dalle ore 10.00 del 13 gennaio 2020 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 27 febbraio 2020.

Eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti sul contenuto dell’Avviso e dei relativi allegati potranno essere richiesti esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo workexperience@movieup2020.it entro e non oltre il termine di 15 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle proposte progettuali.

Eventuali richieste di assistenza tecnica relativa all’inserimento in SiGeM delle proposte progettuali potranno essere richiesti esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo assistenza.sigem@regione.lazio.it.

Check Also

COVID-19 E IL BOOM DELLE PIATTAFORME DIGITALI

Ce n’è per tutti i gusti, basta scegliere la piattaforma giusta. Nell’epoca del distanziamento sociale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *