Breaking News
Home / Cinema / IL GIAPPONE SOTTO I RIFLETTORI ALL’ASIAN FILM FESTIVAL

IL GIAPPONE SOTTO I RIFLETTORI ALL’ASIAN FILM FESTIVAL

Una giornata interamente dedicata alla cinematografia del Giappone. Domenica 10 aprile al Farnese ArtHouse Un’iniziativa con il patrocinio dell’Istituto Giapponese di Cultura in Roma

Domenica 10 aprile l’Asian Film Festival rivolge il suo sguardo alla cinematografia giapponese. Se sette sono i titoli del Paese in cartellone nel corso dell’intera rassegna, cinque di queste opere saranno proiettate nel corso di questo Japan Day. L’iniziativa, che gode del patrocinio dell’Istituto Giapponese di Cultura in Roma (di cui quest’anno ricorrerà il sessantesimo anniversario), prevede nel programma, a partire dalle ore 14.00, i filmSomebody’s Flowers di Yusuke Okuda, Tsuyukusa di Hideyuki Hirayama, Moonlight Shadow di Edmund Yeo, Hokusai di Hajime Hashimoto eIn The Wake di Takahisa Zeze, tutte opere in anteprima,

La proiezione delle ore 19.15 sarà preceduta da un breve saluto del Direttore dell’Istituto Giapponese in Roma, Amb. Masuo Nishibayashi.

Gli altri 2 titoli che rappresentano il Giappone al Festival sono i due film di Miike Takashi: The Mole Song: Final (2021), che ha aperto la rassegna il 7 aprile, e The Great Yokai War Guardians, che sarà proiettato il 13 aprile alle ore 20.45, dopo la cerimonia di premiazione del festival.

Le proiezioni si svolgeranno al Farnese ArtHouse di piazza Campo de’ Fiori, Roma. è possibile prenotare il proprio posto sul sito del Cinema Farnese a questo link.

Ore 14:00 sezione Newcomers Somebody’s Flowers (Yusuke Okuda, Giappone, 2021, 115’) A causa di un evento drammatico, il giovane Takaaki, a cui è stato strappato il fratello in un incidente, sarà costretto ad affrontare nuovamente i dolori del lutto.Anteprima europea

Ore 16:00in concorso Tsuyukusa (Hideyuki Hirayama, Giappone, 2022, 95’)Una donna e un bambino, due vite diverse ma legate dallo stesso dolore. Un viaggio difficile che descrive la speranza dei due protagonisti. La felicità è dietro l’angolo, bisogna solo saperla trovare.Anteprima mondiale

Ore 17:40 in concorso Moonlight Shadow (Edmund Yeo, Giappone, 2021, 92’) Un film delicato e surreale che esplora il dolore della perdita e della vita dopo la morte attraverso un misterioso fenomeno che si verifica durante la luna piena. Tratto dall’omonimo romanzo di Banana Yoshimoto. Anteprima europea

Ore 19:15in concorsoHOKUSAI (Hajime Hashimoto, Giappone, 2021, 129’) Sebbene il governo decida di censurare ogni forma d’arte, il giovane pittore Hokusai è deciso a continuare la creazione delle proprie opere, in rappresentanza della sua più profonda essenza interiore. La vita dell’artista leggendario che ha ispirato Van Gogh e Monet. Anteprima italiana

Ore 21:30in concorsoIn The Wake (Takahisa Zeze, Giappone, 2021, 134’)A distanza di nove anni dal grande disastro del Tohoku, il detective Tomashino si trova alle prese con un caso di omicidio seriale che lo riporta a quei giorni nefasti. Una critica al sistema amministrativo nipponico racchiuso in un thriller mozzafiato, diretto dal regista di culto Takahisa Zeze.Anteprima europea

Ufficio stampa Asian Film Festival: Elisabetta Castiglioni – info@elisabettacastiglioni.it

Check Also

BERSANI, STASERA A ROMA IL SUO “CINEMA SAMUELE”

Approda finalmente nella capitale lo spettacolo live del cantautore riminese precedentemente previsto il 04 maggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *