Breaking News
Home / Rassegne e Festival / OLVIDAR “DIMENTICARE”, IL NUOVO ALBUM DI YULLA

OLVIDAR “DIMENTICARE”, IL NUOVO ALBUM DI YULLA

In dieci brani tutta la parte istintiva dell’artista, tra spensieratezza e voglia di vita

OLVIDAR “DIMENTICARE” racchiude la carriera di Yulla, le sue evoluzioni, i cambiamenti, la crescita in ambito musicale e personale. Gli studi, le contaminazioni e le passioni. Si tratta di un progetto editoriale-musicale a cui è legato anche un manoscritto omonimo uscito lo scorso aprile. L’album, che contiene dieci brani, rappresenta la parte di Yulla più spensierata, quella che ha voglia di vita, di musica, la parte più istintiva. Il libro è la parte più cruda, vera e sentimentale, emotiva. I due sono strettamente legati, l’uno parla nell’altro, si “esprimono” insieme. Sono incatenati.

A proposito del nuovo disco Yulla ha dichiarato: «Ogni canzone racconta una parte di me, un qualcosa che ho vissuto sulla mia pelle. Ho narrato, attraverso le note e le parole, di persone che hanno cambiato la mia vita, in male e in bene, senza rinnegare mai nulla, perché ogni esperienza che viviamo, ci forma e ci rende quelli che siamo oggi».

Da oggi è in radio “No me quiero a enamorar”, nuovo singolo estratto dall’album. Sonorità latine e allegria per accompagnare le calde giornate estive all’insegna del divertimento e della spensieratezza. A questo proposito l’artista ha affermato: «Ho scelto “No me quiero a enamorar” come singolo di lancio per l’album perché rappresenta a pieno la mia idea di estate, divertimento e libertà. È un brano “frizzante” che racconta di una donna libera da legami sentimentali e obblighi, che si gode a pieno la sua femminilità, le amiche, il tempo, le vacanze e la vita. Non so voi ma, io per ora…No me quiero a enamorar. Poi chi lo sa…dicono che l’amore arrivi quando meno te lo aspetti!».

Check Also

ALBERTO SORDI 1920-2020: LA GRANDE MOSTRA DEL CENTENARIO

Il percorso espositivo attraverso le stanze segrete dell’attore più amato dagli italiani chiuderà il 31 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *