Breaking News
Home / Attualità / SAMOS, IN FUMO LE CERTEZZE DEI PROFUGHI

SAMOS, IN FUMO LE CERTEZZE DEI PROFUGHI

L’incendio nel campo profughi di Vathy causato dal monopolio dell’elettricità

di Davide Conti

La causa dell’incendio è dovuta a uno scontro tra rifugiati. Pare che i disordini siano avvenuti tra persone di etnia africana e araba. Si dice – ma non è ancora accertato – che questo gruppo di arabi sia palestinese e abbia preso il monopolio della gestione dei cavi dell’elettricità facendosi pagare la corrente dai rifugiati. Sono state arrestate otto delle persone ritenute responsabili dell’incendio mentre altre due sono ancora ricercate. Non sappiamo se questi otto siano arabi o africani. In questo momento sono circa 500 le persone che hanno perso la tenda e stanno dormendo per strada o in rifugi di fortuna, ma la maggioranza di essi deve accontentarsi degli spazi aperti. Il Ministro degli esteri ha programmato una visita quì a Samos dichiarando che intende far chiudere il campo nella città di Vathy. Ne stanno allestendo un altro nell’entroterra, in una zona isolata dai centri abitati. Sarà un campo chiuso e soggetto ai massimi controlli. Sono comunque in arrivo quaranta container per dare alloggi a parte dei profughi sfollati.

Check Also

EMERGENZA OSPEDALI, AL VIA IL 100° CONGRESSO SOI

Incentivare la diffusione dei tamponi antigenici rapidi per far tornare i reparti delle strutture ospedaliere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *