Breaking News
Home / Musica / Il mondo Indie / “RESTO A CASA”, IL TORMENTONE DI PRIMAVERA DA IL TITOLO AL NUOVO SINGOLO DI FABRIZIO NITTI

“RESTO A CASA”, IL TORMENTONE DI PRIMAVERA DA IL TITOLO AL NUOVO SINGOLO DI FABRIZIO NITTI

Tra speranza e certezze arriva la canzone che auspica il ritorno alla normalità. Gli incassi delle vendite del brano saranno devoluti agli Ospedali di Genova

photo by Mercedes Sebastian

“RESTO A CASA” è una canzone per far volare la speranza, nutrita dalla certezza che tutto passerà e si ritornerà a vivere al meglio senza limitazioni.

«In questi giorni non ho potuto fare a meno di scrivere una canzone sull’emergenza sanitaria che in Italia e nel mondo stiamo vivendo. – commenta Fabrizio Nitti – Mi è nata dal cuore ed è un brano che vuole essere un ponte dalle grandi braccia che avvolgendo tutti, invita a riflettere, resistere, vuole dare speranza e stimolare donazioni agli Ospedali della città di Genova (Ospedale Villa Scassi-Ospedale Galliera-Ospedale San Martino-Ospedale Evangelico Internazionale) per contribuire all’acquisto di DPI e materiale sanitario necessario per curare, prevenire il contagio e aiutare anche la ricerca contro il coronavirus».

Il brano è stato realizzato in smart working, anche il videoclip che è stato girato in casa forzatamente utilizzando uno smartphone. Vista l’impossibilità di uscire, si è cercato di rappresentare attimi preziosi di quotidianità, pensieri, tenerezza, voglia di cercarsi e comunicare con chi è vicino ma anche con chi è lontano. Le riprese sono fatte da Fabrizio Nitti con Mercedes Sebastià e le foto e i video di Genova sono di Stefania Gaviglio. Il montaggio è di Valerio Parodi per Paraproduction.

Il Comune di Genova ha concesso la firma “Genova More Than This” per il valore sociale e culturale della iniziativa.

Qui le indicazioni su come fare le donazioni:

Ospedale di Sampierdarena Villa Scassi
Bonifico Bancario: ASL 3 IBAN: IT61Z0617501406000002379490
Causale “Donazione Genova per Asl 3 Emergenza Coronavirus”

Ospedale San Martino
Bonifico Bancario a IRCCS Ospedale Policlinico San Martino
IBAN: IT02Y0617501594000002390480 Causale: Erogazione liberale Emergenza Covid 19 Codice SWIFT per donazioni dall’estero: CRGEITGG

Ospedale Galliera
Bonifico bancario a E.O. Ospedali Galliera Genova emergenza Covid 19
IBAN: IT75V0617501590000000671280
Causale: Erogazione liberale Emergenza Covid 19
Codice BIC/SWIFT per donazioni dall’estero: CRGE IT GG 099
c/c bancario n. 6712/80 Banca Carige Agenzia n.59 – tesoriere dell’Ente
On-line: aderisci alle raccolte spontanee a sostegno E.O. Ospedali Galliera sulla piattaforma GoFundMe

Ospedale Evangelico Internazionale
Bonifico Bancario a Emergenza Covid 19 – Per erogazioni liberali a favore dell’Ente
IBAN: IT49 L061 7501 4060 0000 2362 790

Check Also

“Switch off”, LA SCELTA DI CRISTIANO TURATO

Dal 20 maggio 2022 sarà disponibile in rotazione radiofonica “Switch off” (Videoradio) feat. Maurizio Vercon, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *