Breaking News
Home / Attualità / RIPLEY, DAL ROMANZO AL CINEMA, ORA ANCHE IN TV

RIPLEY, DAL ROMANZO AL CINEMA, ORA ANCHE IN TV

Il candidato all’Oscar per The Irishman Stevens Zaillian prepara in terra partenopea il primo ciak della nuova serie in otto puntate

”Passerò molto tempo da voi e e ne sono felice. Ho già fatto molti sopralluoghi, Capri, Ischia, Costiera amalfitana, stiamo cercando villaggi di pescatori che ci riportino agli anni 60 e girando in auto da Salerno a Sorrento ho scoperto Atrani e Cetara che mi hanno colpito molto. Nel libro vi sono ambientazioni a Roma, Venezia, Napoli, Positano, vedrò anche Palermo. Non vedo l’ora di cominciare a girare, amo l’Italia” Stevens Zaillian prepara per settembre 2020 il primo ciak di “Ripley”, serie tv in otto puntate che sarà girata quasi interamente in Italia. Il il regista e sceneggiatore californiano Premio Oscar per la sceneggiatura di Schindler’s list nonchè tra i candidati favoriti alle nomitation per il 13 gennaio con ‘The Irishman’ di Martin Scorsese e premiato a Capri per lo stesso film come miglior script dell’anno è ora completamente immerso nella pre-produzione del racconto televisivo tratto dal quarto quarto di Patricia Highsmith “Il talento di mister Ripley”, il film di fine millennio di Anthony Minghella che portò a quattro nominations agli Oscar del 2000.

Check Also

IN ARRIVO SU RAI 1 “LA MIA FAMIGLIA A SOQQUADRO”

Diretto e prodotto da MAX NARDARI il film, già approdato nelle sale cinematografiche, andrà in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *