Breaking News

ROSSO IL CIELO SOPRA LEOPOLI

Nelle prime ore del mattino del 13 marzo la città ucraina situata al confine occidentale con la polonia ha subito il temuto attacco

Il suono delle sirene ha ceduto il passo a quello delle esplosioni e anche Leopoli si è trasformata in teatro di guerra. Notizie ancora parziali sembrerebbero confermare l’avvenuto attacco missilistico nella zona dell’aeroporto della città situata nei pressi del confine occidentale con la Polonia. E mentre l’offensiva russa si estende verso occidente, con Kiev e Mariupol già sotto scacco i bombardamenti proseguono inarrestabili su tutto il resto del territorio ucraino. Come riporta il Kyiv Independent nella notte le sirene sono scattate in quasi tutte le provincie ucraine per spingere la popolazione a cercare riparo dai raid aerei russi, mentre violente esplosioni si sarebbero registrate anche a Sud del Paese, nella città di Kherson.

Check Also

Indipendenza dell’Uzbekistan, 31° anniversario in grande stile

Grande ricevimento al Grand Hotel Parco dei Principi a Roma il 15 settembre, impeccabile organizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *