Breaking News

DAL 14 AL 18 MARZO AL CINEMA

Città novecento

Data di uscita:14 marzo 2022
Genere:Documentario
Anno:2022
Regia:Dario Biello
Attori:Alessandro Haber, Massimo Cacciari, Antonio Pennacchi
Paese:Italia
Durata:62 min
Distribuzione:Filmedea
Sceneggiatura:Dario Biello
Fotografia:Filippo Silvestris
Montaggio:Filippo Silvestris, Luigi Gamba, Simone Colombo, Graziano Giordani
Musiche:Filippo Silvestris
Produzione:Filmedea in co-produzione con Luce Cinecittà

TRAMA

Città Novecento, film diretto da Dario Biello, è ambientato a Colleferro, comune romano, nonché uno delle prima Città di Fondazione del Novecento del periodo fascista. Il film ripercorre un secolo di sviluppo cittadino e del conseguente progresso, mostrando sia una fabbrica che il centro abitato nei suoi pressi, partendo dal Villaggio Operaio liberty fino al piano urbanistico di Riccaedo Morandi, che nei primi anni Trenta progettò la cittadina di Colleferro. Si segue così l’evoluzione del concetto di città, che negli anni Trenta doveva essere razionalista, fino a giungere alle Città aziendali, nate nel Dopoguerra, dove tutti gli immobili residenziali e commerciali appartenevano alla singola azienda. È così che il film si immerge nell’innovazione tecnologica di Colleferro, che decennio dopo decennio si è aperta al futuro, rigenerandosi ed essendo sempre al passo con i tempi, fino a raggiungere un record, quello di prima città italiana a essere riconosciuta Capitale Europea dello Spazio.

Vesuvio – Ovvero: come hanno imparato a vivere in mezzo ai vulcani

Data di uscita:14 marzo 2022
Genere:Documentario
Anno:2021
Regia:Giovanni Troilo
Paese:Italia
Durata:90 min
Distribuzione:I Wonder Pictures
Fotografia:Giovanni Troilo
Montaggio:Adriano Patruno
Musiche:Pietro Santangelo
Produzione:Dazzle Communication

TRAMA

Vesuvio – Ovvero: come hanno imparato a vivere in mezzo ai vulcani, film diretto da Giovanni Troilo, è un documentario incentrato sull’area metropolitana di Napoli, nota per essere non solo una delle zone più densamente abitate d’Italia, ma addirittura dell’intero continente. Essa si estende tra il Vesuvio e i Campi Flegrei, i maggior vulcani campani che costituiscono una zona rossa ad alto rischio in caso di eruzione. In questa area pericolosa abitano oltre un milione di persone, che dovrebbero essere prontamente evacuate in caso i due vulcani si attivassero. Una possibile eruzione sarebbe critica, perché avrebbe un alto potenziale di devastazione. È per questo che il film riporta le storie di coloro che su questa bomba a orologeria ci vivono e che, nonostante il pericolo, sono legati a questa terra di fuoco, alle tradizioni e alle superstizioni sulla montagna nera, il Vesuvio, che sovrasta la città, come se ne fosse il vero e unico padrone.

BELLE

Data di uscita:17 marzo 2022
Genere:Animazione, Avventura, Fantascienza
Anno:2021
Regia:Mamoru Hosoda
Paese:Giappone
Durata:122 min
Distribuzione:Koch Media, in collaborazione con I Wonder Pictures
Sceneggiatura:Mamoru Hosoda
Musiche:Masakatsu Takagi
Produzione:Studio Chizu

TRAMA

Belle, film diretto da Mamoru Hosoda, racconta la storia di Suzu, una ragazza di 17 anni che vive in un paesino rurale insieme al padre e che ha perso la madre durante l’infanzia. Il suo villaggio è un chiaro esempio del fenomeno dello spopolamento della campagna in Giappone, dove la maggior parte delle persone si sta muovendo verso le grandi città moderne. Un giorno Suzu entra in un mondo virtuale, denominato “U”, frequentato da miliardi di utenti. Qui la giovane si crea un avatar, Belle, e una nuova vita online. All’interno di U, Suzu aka Belle diventa una cantante, raggiungendo una grande notorietà in tutto il mondo. Ma quando davanti ai suoi occhi appare una misteriosa creatura simile a un drago, Suzu si ritroverà ad affrontare un’avventura grandiosa.

CORRO DA TE

Data di uscita:17 marzo 2022
Genere:Commedia, Sentimentale
Anno:2022
Regia:Riccardo Milani
Attori:Pierfrancesco Favino, Miriam Leone, Pietro Sermonti, Vanessa Scalera, Pilar Fogliati, Andrea Pennacchi, Carlo De Ruggieri, Giulio Base, Piera Degli Esposti, Michele Placido
Paese:Italia
Durata:113 min
Distribuzione:Vision Distribution, Universal Pictures
Sceneggiatura:Furio Andreotti, Giulia Calenda, Riccardo Milani
Fotografia:Saverio Guarna
Montaggio:Patrizia Ceresani, Francesco Renda
Musiche:Piernicola Di Muro
Produzione:Wildside

TRAMA

Corro da te, film diretto da Riccardo Milani, racconta la storia di Gianni (Pierfrancesco Favino), un cinquantenne proprietario di un grande brand di scarpe da running, noto in tutti il mondo. È un uomo in carriera e, dato il suo prodotto, anche uno sportivo, ma non ha una compagna, anzi è un convinto dongiovanni, che non perde occasione per conquistare una donna dopo l’altra, soprattutto se molto attraenti e più giovani di lui.
Quando sua madre muore, suo fratello gli consegna le chiavi della casa del genitore per andare nell’appartamento della defunta, un tempo inferma, così da recuperare le sue cose. Accidentalmente Gianni si siede sulla sedia a rotelle della madre e in quel momento entra nell’appartamento Alessia, la nuova vicina di casa, che convinta che lui sia disabile si offre per fargli assistenza. È così che Gianni, pronto a questa nuova conquista, si finge paraplegico per far leva sulla pietà della ragazza, pur di sedurla. Pietà… già, perché secondo l’uomo questo è l’unico sentimento che una persona affetta da disabilità può provocare in un’altra sana. Sarà costretto a ricredersi, però, quando una domenica Alessia lo invita nella casa in campagna della sua famiglia e lui incontra la sorella della ragazza, Chiara (Miriam Leone), una bellissima donna costretta sulla sedia a rotelle da un incidente, da cui rimane subito affascinato. Poiché entrambi paraplegici – o almeno questo è quello che crede Chiara – finiscono per avvicinarsi sempre più, tanto che l’uomo inizia a provare dei veri sentimenti per la ragazza, rivalutando la sua visione della disabilità e anche dell’amore. Chiara, però, ignora che lui sia capace non solo di camminare, ma addirittura di correre.

GOLD

Data di uscita:17 marzo 2022
Genere:Thriller
Anno:2021
Regia:Anthony Hayes
Attori:Zac Efron, Anthony Hayes, Susie Porter, Akuol Ngot, Thiik Biar, Andreas Sobik
Paese:Australia
Durata:97 min
Distribuzione:Adler Entertainment
Sceneggiatura:Anthony Hayes, Polly Smyth
Fotografia:Ross Giardina
Montaggio:Sean Lahiff
Musiche:Antony Partos
Produzione:Rogue Star Productions, Deeper Water, SunJive Studios

TRAMA

Gold, film diretto da Anthony Hayes, racconta la storia di due uomini, due vagabondi (Anthony Hayes e Zac Efron), che viaggiano nel vasto deserto. Durante il loro cammino i due si imbattono in un’enorme pepita d’oro, la più grande mai rinvenuta. I due uomini pensano subito a quanto potrebbero guadagnare con quel pezzo d’oro e quale vita lussuosa potrebbero condurre. Mentre uno dei due si mette in viaggio per cercare l’attrezzatura necessaria all’estrazione della pepita, l’altro resta a controllarla e ad aspettarlo. Quest’ultimo dovrà affrontare il rigido clima del deserto, cercando di difendersi non solo dai lupi, ma anche da altri intrusi. Mentre lotta per restare vivo nella sterminata distesa di sabbia, inizia a pensare di essere rimasto solo e abbandonato a un crudo destino.

LICORICE PIZZA

Data di uscita:17 marzo 2022
Genere:Commedia, Drammatico, Sentimentale
Anno:2021
Regia:Paul Thomas Anderson
Attori:Alana Haim, Cooper Hoffman, Sean Penn, Bradley Cooper, Tom Waits, Benny Safdie, Emma Dumont, Maya Rudolph, John C. Reilly, Mary Elizabeth Ellis, Joseph Cross, Skyler Gisondo
Paese:USA
Durata:133 min
Distribuzione:Eagle Pictures
Sceneggiatura:Paul Thomas Anderson
Produzione:Ghoulardi Film Company

TRAMA

Licorice Pizza, film diretto da Paul Thomas Anderson, è ambientato nella San Fernando Valley degli anni Settanta e racconta la storia di un giovane liceale, il quindicenne Gary Valentine (Cooper Hoffman), con una carriera avviata come attore sin dall’infanzia. Il giorno in cui a scuola si scatta la foto per l’annuario Gary incontra Alana Kane (Alana Haim), una ragazza di diversi anni più grande di lui, da cui rimane fortemente colpito. I due iniziano a frequentarsi e a passare diverso tempo insieme, stringendo sempre più amicizia, tanto che finiscono per avviare un’azienda di letti ad acqua, gestita da Gary, ma con Alana come dipendente.
Siamo nel 1973 e questi due giovani vivono diverse avventure, correndo da una parte all’altra della città, crescendo giorno dopo giorno e innamorandosi, ma non manca di certo anche qualche litigio.

MOONFALL

Data di uscita:17 marzo 2022
Genere:Azione, Avventura, Fantascienza
Anno:2022
Regia:Roland Emmerich
Attori:Halle Berry, Patrick Wilson, John Bradley, Michael Peña, Donald Sutherland, Charlie Plummer, Wenwen Yu, Eme Ikwuakor, Carolina Bartczak, Maxim Roy, Stephen Bogaert, Hazel Nugent
Paese:USA, Canada, Cina
Durata:120 min
Distribuzione:01 Distribution
Sceneggiatura:Spenser Cohen, Roland Emmerich, Harald Kloser
Fotografia:Robby Baumgartner

TRAMA

Moonfall, film diretto da Roland Emmerich, è un film apocalittico che racconta cosa accadrebbe se la Luna perdesse la sua orbita intorno alla Terra, a causa di una misteriosa forza che agisce su di essa. Avendo perso il suo moto di rotazione, il satellite è in rotta di collisione diretta verso il nostro pianeta, cosa che porterebbe alla fine della razza umana e alla distruzione totale della Terra.
L’ex astronauta Jo Fowler (Halle Berry), che lavora con la NASA, sembra aver trovato una soluzione al problema, in grado di mettere in salvo tutti. Peccato che mancano pochissime settimane al violento impatto e gli unici a dare credito alla sua tesi sono l’astronauta e collega Brian Harper (Patrick Wilson) e un cospirazionista, KC Houseman (John Bradley). Nonostante la poca fiducia nell’operazione proposta da Fowler, i tre sono determinati a condurre la missione. Una volta giunti nello spazio, però, scopriranno qualcosa di inimaginabile, che finora l’essere umano ha sempre ignorato: la Luna, in verità, non è esattamente quello che abbiamo creduto per secoli e secoli.

IO RESTO

Data di uscita:18 marzo 2022
Genere:Documentario
Anno:2021
Regia:Michele Aiello
Paese:Italia
Durata:81 min
Distribuzione:Zalab Film
Fotografia:Luca Gennari
Montaggio:Corrado Iuvara
Musiche:Francesco Ambrosini
Produzione:Zalab, in collaborazione con RCE Foto Verona e Comune di Brescia

TRAMA

Io resto, film diretto da Michele Aiello, è un documentario che mostra la situazione interna degli ospedali durante la pandemia di Covid-19, che ha portato a una crisi sanitaria a causa dell’alto numero di pazienti. Il docufilm è stato girato per un intero mese negli Spedali Civili di Brescia, uno dei più grandi del Vecchio Continente e uno degli ospedali che ha accusato di più l’alto numero di ricoverati. Vengono mostrati i rapporti tra personale sanitario e pazienti, entrambi desiderosi di un calore umano, che in pieno lockdown è impossibile dare e ricevere. Un periodo, quello della prima ondata di Covid-19, che ha visto il mondo unirsi per cercar di contenere la diffusione del virus. Il documentario entra proprio tra i corridoi dell’ospedale di una delle regioni più colpite d’Italia, la Lombardia, dove medici e infermieri hanno fatto il possibile per limitare non solo la circolazione del Covid-19, ma anche le vittime. La videocamera mostra quelli che sono stati definiti “eroi moderni” o “angeli” di questa pandemia, rivelando l’aspetto più drammatico che queste persone hanno dovuto affrontare durante i lunghi turni di lavoro

REFLECTION

Data di uscita:18 marzo 2022
Genere:Drammatico
Anno:2021
Regia:Valentyn Vasyanovych
Attori:Roman Lutskyi, Stanislav Aseyev, Oleksandr Danyliuk, Vasiliy Kukharskiy, Nadiya Levchenko, Nika Myslytska, Andriy Rymaruk, Andrii Senchuk, Igor Shulha, Dmitriy Sova
Paese:Ucraina
Durata:125 min
Distribuzione:Wanted Cinema
Sceneggiatura:Valentyn Vasyanovych
Fotografia:Valentyn Vasyanovych
Montaggio:Valentyn Vasyanovych
Produzione:ForeFilms

TRAMA

Reflection, il film diretto da Valentyn Vasyanovych, segue la storia di Serhiy (Roman Lutskyi), un chirurgo ucraino che, durante la guerra in Ucraina orientale, viene fatto prigioniero dalle forze militari russe. Serhiy sarà costretto ad assistere ad atroci scene di violenza e umiliazione nei confronti della vita umana. Una volta liberato, Serhiy, più fantasma che uomo, fa ritorno nel suo appartamento borghese e per dare un nuovo scopo alla sua vita, tenta di recuperare il rapporto con sua figlia e la sua ex moglie. L’uomo in un atto di rinascita cercherà di ritrovare l’umanità persa e il suo ruolo di genitore.

Check Also

IL PREMIO SORRISO DIVERSO SBARCA A VENEZIA: SVELATE LE NOMINATION

Tra le opere candidate, Bones & All di Luca Guadagnino e Il Signore delle Formiche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *