Breaking News

NUOVO SINGOLO PER STEPHANIE/INTERVISTA

Si intitola Finù e trae spunto dal disagio comune della depressione

Finù” è il nuovo singolo di Stephanie, già disponibile in radio e su tutte le piattaforme di streaming, così come il video realizzato da Rocco Pappalardo tra i boschi del Monte Etna. L’artista è l’unica attrice ed ha scelto questa location perché il bosco è il luogo in cui riesce a sfogare le proprie emozioni e rappresenta la solitudine descritta nel brano. (https://youtu.be/B9tgwhB2WrU)

Conosciamo meglio la cantautrice

Ciao Stephanie! Che messaggio vuoi comunicare con il tuo primo singolo?

Il mio primo singolo nasce ispirandosi a mia nonna che soffriva di depressione. Durante la composizione mi sono venute in mente tutte le persone che vivono lo stesso disagio e così ho deciso di esprimere la mia vicinanza a loro attraverso questo brano e al contempo lanciare un massaggio all’indifferenza del mondo

Da cosa trai ispirazione per le tue produzioni?

Mi ispiro ai problemi che ci circondano. Mi piace trattare temi sociali e ribellarmi alle ingiustizie attraverso la musica.

Facciamo un salto indietro nel tempo, quando e come è nata la tua passione per la musica?

La mia passione per la musica è nata con me e si è manifestata sin dai miei primi anni di vita.

Ho sempre utilizzato la musica come valvola di sfogo.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro e i sogni nel cassetto?

Non mi faccio illusioni, so per certo che la musica farà sempre parte della mia vita, la mia massima aspirazione è quella di entrare nel cuore di quanta più gente possibile ed è per questo che sto progettando il mio primo album.

Quali artisti hanno influenzato e accompagnato la tua crescita?

Ho sempre adorato Mia Martini, da bambina passavo le giornate ad ascoltarla e ad interpretare i suoi brani. Con il tempo ho “conosciuto” altri artisti e generi musicali che mi hanno appassionata ma lei continua ad essere la mia artista preferita.

Progetti per il 2023?

Sto programmando l’uscita del mio primo album. Ho già molti testi che aspettano di uscire dal cassetto e spero di “liberarli” molto presto.

Check Also

IL MICROFONO D’ORO PREMIA ALMA MANERA E ALESSANDRO SCARNECCHIA

Nella XIV Edizione del Microfono d’Oro, premiati in Campidoglio per Rai Isoradio e Terza Pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *