Breaking News

DOLLARI E CARRI ARMATI DAGLI USA PER LA CAUSA UCRAINA

Missili e droni kamikaze nel pacchetto di aiuti per la difesa del Donbass

Sono 300 milioni di dollari la cifra che il Pentagono erogherà in aiuti militari a favore dell’Ucraina. Secondo quanto espresso dal portavoce del Dipartimento della Difesa degli Usa John Kirby l’assistenza militare USA all’Ucraina è in termini di cifre molto considerevole: “Gli Stati Uniti hanno ora impegnato più di 2,3 miliardi di dollari in assistenza militare all’Ucraina da quando l’amministrazione Biden è entrata in carica, inclusi più di 1,6 miliardi di dollari in assistenza militare dall’invasione da parte della Russia”. L’ultimo pacchetto di aiuti comprende armi come, missili guidati da laser, droni ‘kamikaze’ Switchblade dotati di testate esplosive e droni da ricognizione leggeri di tipo Puma. Secondo il New York Times gli Usa, insieme agli alleati, per la prima volta forniranno un contributo in termini di carri armati di fabbricazione sovietica, destinati al rafforzamento difensivo dell’Ucraina nel Donbass.

Check Also

Indipendenza dell’Uzbekistan, 31° anniversario in grande stile

Grande ricevimento al Grand Hotel Parco dei Principi a Roma il 15 settembre, impeccabile organizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *