Breaking News
Home / Rassegne Festival Concerti / TITANIC 110 ANNI DOPO, SOLIDARIETà PER L’ONCOLOGIA CHE NON PUò AFFONDARE

TITANIC 110 ANNI DOPO, SOLIDARIETà PER L’ONCOLOGIA CHE NON PUò AFFONDARE

Ospite d’onore l’attore Paolo Conticini per la “Notte degli Abissi”, serata-evento di beneficenza per il Reparto Oncologico dell’Ospedale di Siena che si terrà il 9 aprile 2022 – Antico Granaio Monteaperti, Castelnuovo Berardenga (SI)

L’OZIO DEI FRATI DI SIENA, in collaborazione amichevole con l’agenzia letteraria Editreal e la casa editrice Bonfirraro Editore, organizza una cena in ricordo delle vittime del Titanic, al 110° anniversario dell’affondamento del transatlantico più famoso del secolo scorso.

La cena, dove è richiesto l’abito scuro*, avrà luogo sabato 9 aprile 2022 alle ore 19:30 presso Antico Granaio Monteaperti – Piazza Violante di Baviera, 2 – Loc. Monteaperti 53019 Castelnuovo Berardenga (SI).

Lo scopo dell’evento sarà quello di raccogliere fondi per il REPARTO ONCOLOGICO dell’Ospedale di Siena diretto dal Prof. Roviello.

«Ormai da anni associo il mio lavoro alle donazioni: aiutare il prossimo dovrebbe essere un dovere morale per tutti, una missione umana verso la comunità, ma talvolta manca l’idea o l’occasione giusta per farlo. La notte degli abissi serve a questo, a non dimenticare il passato e a non sorvolare sul presente: raccogliere fondi per il Reparto Oncologico dell’ospedale di Siena è un piccolo grande passo per aspirare a un futuro migliore. E io credo in un futuro migliore», afferma Michela Tanfoglio, CEO dell’agenzia EditReal.

Ospiti della serata commemorativa il Prof. Claudio Bossi, storico riconosciuto a livello europeo dalle massime istituzioni e lo scrittore Massimo Gagliardini, autore del romanzo GELIDI ABISSI, caso letterario 2021, edito dalla casa editrice Bonfirraro Editore.

Check Also

BERSANI, STASERA A ROMA IL SUO “CINEMA SAMUELE”

Approda finalmente nella capitale lo spettacolo live del cantautore riminese precedentemente previsto il 04 maggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *