Breaking News

COPPA D’AFRICA, OTTO VITTIME PER UNA RESSA PRIMA DELLA PARTITA

Decine i feriti registrati prima della partita allo stadio di Yaoundè, in Camerun, tra essi un neonato che sembra essere in condizioni non gravi

Una ressa creatasi per motivi non chiari all’entrata dello stadio di Yaoundè, in Camerun, poco prima della partita tra la nazionale e la squadra delle Comore valida per la Coppa d’Africa, ha fatto registrare almeno otto vittime, tra cui un bambino. Tra i malcapitati anche un neonato che, calpestato tra la folla è stato trasportato all’ospedale generale di Yaoundé, e secondo quanto riporta il ministero della salute si troverebbe in condizioni di stabilità clinica.

Un primo rapporto fornito dalla televisione di stato riferiva “mezza dozzina di morti e decine di feriti”. Secondo il ministero della Salute, la ressa che si è formata all’ingresso sud dello stadio Olembé. Le vittime sono state “immediatamente trasportate” in ambulanza ma “il traffico stradale intenso ha rallentato i soccorsi”.

Check Also

Indipendenza dell’Uzbekistan, 31° anniversario in grande stile

Grande ricevimento al Grand Hotel Parco dei Principi a Roma il 15 settembre, impeccabile organizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *