Breaking News

DUPERDU, TEATRO E MUSICA NELLA MILANO DELLA MEMORIA

Il 27 gennaio 2022, il duo teatral-musicale Duperdu (Marta M. Marangoni e Fabio Wolf) presenta MuMeMi – Music and Memories of Milan, |Canzoni per non dimenticare

Alle ore 10.30 sulla piattaforma Izi.Travel sarà pubblicata la mappa multimediale, costituita da 10 tappe percorribili in un tour virtuale dei luoghi simbolo della memoria di Milano.

La musica unisce in un percorso virtuale i luoghi più toccanti della memoria della città, collegando centro e periferia, presente e passato: Stazione Centrale, San Vittore, Piccolo TeatroMemoriale della Resistenza nella Loggia dei Mercanti, il Murales dedicato alla partigiana Lia, le Lapidi del quartiere Niguarda, il Monumento ai Piccoli Martiri di Gorla, il Monumento al deportato del Parco Nord, il Monumento ai Martiri di Piazzale Loreto, il Rifugio Antiaereo 87 di viale Bodio.

Ognuno di essi è protagonista di una Canzone Fattapposta, scritta ed eseguita dai Duperdu, in cui si condensano la loro storia, le architetture, le  peculiarità, utilizzando come spunti per la composizione i documenti forniti da ANPI, integrandoli con testimonianze, pensieri, ricordi, emozioni, raccolti con action interview performative in situ tra gli abitanti, ma anche nei laboratori tra i cittadini-attori del gruppo di teatro sociale di Minima Theatralia e tra gli attori della compagnia teatrale de Le otto montagne di Minima Theatralia.

All’iniziativa partecipano anche nomi noti del panorama culturale milanese, sensibili alla tematica della memoria, che con grande generosità hanno donato la propria voce e il proprio pensiero a questo progetto: Alessandro Milan e Leonardo Manera di Radio24, Renato Sarti del Teatro della Cooperativa, Diana De Marchi del Comune di Milano, Claudia Pinelli, nonché testimoni storici come Sergio Bernasconi, e Graziella Ghisalberti Savoia.

Grazie alla piattaforma Izi.Travel, attraverso la geolocalizzazione, è possibile visitare il luogo scelto guardando il video ed esso associato, in cui i Duperdu visitano i monumenti e i memoriali, ne raccontano la storia attraverso La Canzone Fattapposta e le testimonianze dei protagonisti.

Si tratta di un vero e proprio format che nasce dal progetto La Canzone Fattapposta: dopo aver composto ed eseguito oltre 300 canzoni personalizzate dall’inizio della quarantena ad oggi, dopo essersi dedicati alle città lombarde più colpite dal COVID come Codogno e Alzano Lombardo con le 25 canzoni dei tour Camios del Teatro Franco Parenti, i Duperdu ripropongono questo progetto così amato dedicandolo ai luoghi simbolo della memoria di Milano.

La musica ha il potere di avvicinare ai temi importanti, creando un linguaggio universale potente basato sulla condivisione emotiva che avvicina, crea empatia e permette la fruibilità immediata dei contenuti per un pubblico molto ampio.

L’idea nasce dalla decennale esperienza dell’associazione Minima Theatralia | Duperdu di creare percorsi people and site specific che includano, informino, sensibilizzino, resi ancora più accessibili grazie alla componente informatica.

Grazie alla collaborazione con le Cooperative sociali locali Diapason e La Lanterna, infatti, il link al virtual tour sarà inoltrato gratuitamente a scuole e gruppi laboratoriali del progetto QuBì (contro la povertà minorile), rivolgendosi anche a ragazzi e ragazze – anche di diversa provenienza – che hanno il compito e il diritto di conoscere passi della Storia del loro Paese.

Il progetto inoltre è replicabile e aperto all’interazione con i cittadini. La mappa infatti è costruita nell’ottica di essere ampliata in futuro con nuove tappe di interesse, nuove canzoni, nuovi contenuti multimediali con l’obiettivo ideale di coprire tutta la città.

MuMeMi

Music and Memories of Milan.Canzoni per non dimenticare. Un progetto dell’Associazione di Promozione Sociale Minima Theatralia con la collaborazione di ANPI con il sostegno del Comune di Milano e il patrocinio del Municipio 9

con le testimonianze e le voci di

Alessandro Milan e Leonardo Manera (Radio24), Angelo Longhi (Anpi Niguarda), Renato Sarti (Teatro della Cooperativa), Diana De Marchi (Comune di Milano), Claudia Pinelli (Archivio Giuseppe Pinelli), Sergio Bernasconi (rappresentante della memoria storica di Niguarda), Federica Fabiani (attrice), Graziella Ghisalberti Savoia, Sergio Francescatti, Giancarlo Novara (Ass. Piccoli Martiri di Gorla)

della compagnia teatrale de Le otto montagne di Minima Theatralia Paolo Cognetti (autore del romanzo Le otto montagne, Premio Strega 2017) Francesca Sangalli (autrice dello spettacolo tratto dal romanzo) Arianna Scommegna, Andrea Lietti, Giuliano Comin, Alice Bossi (interpreti dello spettacolo) delle cittadine-attrici e dei cittadini-attori del gruppo di teatro sociale di Minima Theatralia

E con pensieri, storie, emozioni delle milanesi e dei milanesi video Fabio Lorenzini e Michele Borrelli – editing audio Marta M. Marangoni musiche Fabio Wolf

INFORMAZIONI

Per informazioni 347.4890803 – lun.| ven. 9.30 – 18.30 – info@minimatheatralia.it 

Check Also

AUTUNNO DI CONCERTI PER DANIELA SPALLETTA

A PARTIRE DA DOMENICA 18 SETTEMBRE FINO A SABATO 29 OTTOBRE, DANIELA SPALLETTA SARÁ IMPEGNATA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *