Breaking News

PAGATI DALLA COREA DEL SUD GLI ARRETRATI DELL’IRAN ALL’ONU

Sono 18 milioni di dollari la cifra versata ma i capitali congelati per via delle sanzioni sono superiori

18 milioni di dollari è la cifra che la Corea del Sud ha pagato per saldare gli arretrati di Teheran sui bilanci delle Nazioni Unite. Secondo quanto annunciato da Seul tale iniziativa dovrebbe consentire all’Iran di vedersi ripristinato il diritto di voto alle Nazioni Unite.

Un pagamento effettuato effettuato in collaborazione con Stati Uniti e Onu, a seguito di una richiesta urgente di versamento dell’importo dovuto da parte dell’Iran nei confronti della Corea del Sud.

Nelle banche della Corea del Sud l’Iran avrebbe congelati dalle sanzioni statunitensi più di 7 miliardi di dollari di fondi, stanziati per le esportazioni di petrolio. Il ministro sudcoreano esprime la sua soddisfazione: “Il diritto di voto dell’Iran all’Assemblea generale delle Nazioni Unite dovrebbe essere immediatamente ripristinato con questo pagamento”

Check Also

Indipendenza dell’Uzbekistan, 31° anniversario in grande stile

Grande ricevimento al Grand Hotel Parco dei Principi a Roma il 15 settembre, impeccabile organizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *