Breaking News
Home / Musica / PIERANUNZI, LA MUSICA CHE NON MOLLA

PIERANUNZI, LA MUSICA CHE NON MOLLA

“The Art of Duo” è il titolo di una serie di tre concerti del popolare pianista jazz, trasmessi in streaming fino al 28 marzo, direttamente dalla sua abitazione

di Paolo Marra

In un periodo di chiusura forzata dei luoghi deputati all’esibizioni dal vivo diversi artisti hanno scelto di condividere con il pubblico i loro concerti in streaming. Una modalità di fruizione della musica dal vivo con la quale facciamo fatica a relazionarci ma con cui dobbiamo fare i conti anche in termini di costruzione e definizione dei scenari post- pandemia. Rimane l’importanza di lasciare aperto, in qualsiasi modo ci permettano le situazioni contingenti, il contatto tra spettatori e l’espressione artistica dei musicisti di cui il concerto rappresenta, da sempre, il momento topico e in qualche modo irripetibile. La necessità così diventa virtù ritrovando, anche se attraverso uno schermo, l’intimità di performance organizzate, il più delle volte, in spazi casalinghi.

È il caso della serie di concerti on demand del pianista e compositore Enrico Pieranunzi dove la sua residenza diventa un’accogliente sala da concerto. Tre appuntamenti dal titolo “The Art of Duo” che saranno trasmessi in streaming fino al 28 marzo 2021. La rassegna iniziata il 20 febbraio con l’incontro tra l’artista romano e la splendida voce della cantante Simona Severini è proseguita con i duetti d’eccezione rispettivamente con il sassofonista Rosario Giuliani e il chitarrista Stefano Cardi. Da poco premiato dalla prestigiosa rivista Musica Jazz come “Musicista Italiano dell’anno”, Enrico Pieranunzi ha voluto porre al centro dei tre concerti il dialogo musicale e umano con i suoi ospiti, un “essere in comunicazione” che diventa indispensabile per resistere al distanziamento obbligato dall’altro, entrato prepotentemente nel nostro vissuto quotidiano.

Non a caso anche il suo ultimo lavoro dedicato al pianista Bill Evans, dal titolo “The Real You”, si compone di brani inediti e originali suonati in duo, assieme al talentuoso contrabbassista danese Thomas Fonnesbaek.
Anche in questo caso, come per ogni performance trasmessa in streaming, la rassegna dà la possibilità ai fruitori del servizio, con il pagamento del prezzo minimo di un biglietto, di sostenere la musica e la cultura in un momento difficile per l’intero comparto artistico. Un modo per rimanere in ascolto e di conseguenza vivi.
Informazioni su: www.enricopieranunzi.it

Check Also

ALTAPRESSIONE, ECCO IL NUOVO SINGOLO

Dal 17 settembre sarà disponibile in rotazione radiofonica e sulle piattaforme di streaming “PARADISO LIBRE” (Golden …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *