Breaking News
Home / Attualità / ITALIA ARANCIONE, SALVINI SU FACEBOOK CONTRO I LOCKDOWN INGIUSTIFICATI

ITALIA ARANCIONE, SALVINI SU FACEBOOK CONTRO I LOCKDOWN INGIUSTIFICATI

Iniziata la fase 1 Ter in Lombardia. Sono 74 i centri vaccinali attivi

“Basta con gli annunci, gli allarmi e le paure preventive che hanno caratterizzato gli ultimi mesi. Se ci sono zone più a rischio si intervenga in modo rapido e circoscritto ma non si getti nel panico l’intero Paese”. Matteo Salvini si esprime così, attraverso un post su Facebook sull’ipotesi di una zona arancione unica in Italia, e sul blocco degli spostamenti interregionali fino al 5 marzo. “Il diritto alla salute – prosegue l’ex Ministro dell’Interno – viene prima di tutto e rispettiamo le indicazioni della comunità scientifica. Non le anticipazioni a mezzo stampa di lockdown ingiustificati e generalizzati”.

Intanto ha preso il via la fase 1 Ter della campagna vaccinale lombarda mirata agli ultraottantenni. Sono in 4mila i “grandi anziani”, accompagnati da nipoti, figli e badanti in coda fin da questa mattina nei 74 centri vaccinali che coprono l’intera regione. Solo a Milano i centri di somministrazione di dose Pfizer sono sette; il Fatebenefratelli, il Gaetano Pini, il Besta, il Sacco, il Niguarda, il Trivulzio e l’ospedale militare di Baggio.

Check Also

KABUL, LA STORIA CHE NON INSEGNA

Torna in Afghanistan lo spettro dei diritti umani traditi dalle logiche del potere incontrollato dell’assuefazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *