Breaking News
Home / Televisione / DOMICILIO COATTO DEBUTTA SU PRIME VIDEO

DOMICILIO COATTO DEBUTTA SU PRIME VIDEO

La serie diretta da quattro registi e distribuita da 102 Distribution verrà trasmessa in 5 puntate

E’ in programmazione su Prime Video, distribuita da 102 Distribution, ‘Domicilio coatto’, serie comedy-drama in 5 puntate diretta a quattro mani da Andrea Cima e Ludovica Ortame, le avventure di Rocco Gagliardi, criminale romano e padre di famiglia, detenuto agli arresti domiciliari, in rotta di collisione con la sua involontaria redenzione. La serie, interpretata da Leonardo Sbragia, Federica Lenzi, Chiara David, Giorgio Gambadoro e Flavio Domenici, prodotta da Susanna Vicentini, è sceneggiata dalla stessa Vicentini e da Andrea Cima, Elia Gonella e Ludovica Ortame, su soggetto di Antonella Doria.

Ambientata a Roma, la serie ruota attorno alle vicende degli abitanti di casa Gagliardi. Tutto comincia quando Rocco (45 anni), rinomato criminale romano e padre di famiglia, viene trasferito agli arresti domiciliari dopo aver scontato un anno di carcere al posto dell’anziano padre, Renzo. Con lui vivono la moglie Gioia (40 anni), la figlia Donna (21 anni) e il figlio Dylan Furio Valerio (17 anni). Abituato a tenere tutto sotto controllo, Rocco si troverà in difficolta nell’apprendere che in sua assenza la situazione nella casa e le personalità dei membri della famiglia sono notevolmente cambiate. Ostacolo ben più grosso per Rocco sarà pero la sovrapposizione tra le due famiglie che a lui fanno capo: quella reale e la banda criminale. Le due realtà entreranno inevitabilmente a contatto generando tensioni, imprevisti, situazioni rocambolesche.

Prodotto nel 2015, ‘Domicilio coatto’ ha vinto il Next Prize Award al Roma Web Fest, è stato finalista all’Amburgo Web Festival, proiettato all’Isola del Cinema – Isola Tiberina e ha partecipato fuori concorso al Formia Film Festival.

Check Also

IL COVID NON FERMA GLI EMMY AWARDS

Assegnati a New York i premi televisivi in stile Oscar. Tra i premiati ‘Succession’, seguibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *