Breaking News
Home / Attualità / POLONIA, PRESIDENZIALI AL 2022?

POLONIA, PRESIDENZIALI AL 2022?

Szumowski verso la riconferma, ma l’attesa è ancora lunga

Le elezioni presidenziali in Polonia previste per il 10 maggio potrebbero essere rinviate al 2022. È quanto ha proposto il ministro polacco della sanità , Lukasz Szumowski considerando il rinvio come “unica opzione sicura” alla pandemia di coronavirus in corso.

L’ipotesi di rinvio hanno finora trovato la bocciatura del governo, nonostante la forte pressione da parte del mondo sanitario polacco, dell’opposizione e di alcuni membri alleati del partito conservatore al potere.

Il presidente in carica Andrzej Duda, sostenuto dal partito di maggioranza (PiS) è attualmente favorito alla conferma di un secondo mandato. Sussiste un nodo costituzionale di fronte una legge approvata dal Parlamento che prevede il mezzo postale come espressione di voto, condiviso dallo stesso Szumowski ma ritenuto dall’opposizione incostituzionale e fortemente esposta alla frode. Il rinvio al voto rimane la soluzione condivisa dal plebiscito, maggiormente interessato alla salvaguardia della salute.

Check Also

“Il ritorno a scuola farà bene (anche) alla vista”

Gli oculisti dell’IRCCS contro la “computer vision syndrome” raccomandano il ritorno a libri e lavagne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *